Commissione inchiesta David Rossi, testo alla Camera: sostegno trasversale

Il proponente Rizzetto (Fdl): "Sarà fatto un lavoro scrupoloso e corale affinché questa commissione d’’inchiesta raggiunga il suo obbiettivo, ovvero fare luce su molti elementi che ancora sono oscuri"

Oggi è approdato nell’aula della Camera il testo della proposta d’inchiesta per la morte di David Rossi, ex manager del Monte dei Paschi di Siena precipitato in circostanze ancora sconosciute e controverse dalla finestra del suo ufficio. Il testo porta la firma del deputato Walter Rizzetto, di Fratelli d’Italia.

“È agli occhi di tutti l’importanza di approfondire questo caso per ristabilire e ricostruire la verità e le eventuali responsabilità dietro alla tragica morte, su cui troppi errori sono stati commessi in fase di indagini – ha dichiarato Rizzetto – È per questo che il capogruppo di FdI Lollobrigida ha insistito per un veloce iter di esame e che i miei colleghi di partito Osnato, Lucaselli, Galantino sono intervenuti con forza a sostegno della proposta. Incisivo è stato anche il supporto di tutti gli altri gruppi politici in aula con gli interventi di Ascari e Sarti (M5S), Trano (Misto), Ceccanti (Pd), Ungaro (IV), D’Ettore (FI) e Zennaro (Lega). Sarà fatto un lavoro scrupoloso e corale affinché questa commissione d’’inchiesta raggiunga il suo obbiettivo, ovvero fare luce su molti elementi che ancora sono oscuri”.