Consiglio comunale: L’interrogazione sulle dimissioni del direttore amministrativo dell’Aous

Raponi di Forza Italia ha interrogato la giunta sulle dimissioni del dottor Enrico Volpe

Il consiglio comunale odierno si è occupato delle dimissioni del Direttore Amministrativo dell’Azienda Ospedaliera Universitaria senese attraverso un’interrogazione presentata da Maria Concetta Raponi (Forza Italia). Nell’illustrare l’atto, il consigliere ha evidenziato che lo “scorso 14 gennaio abbiamo appreso dalla stampa delle ‘dimissioni a sorpresa’ del dottor Enrico Volpe”, e ricordato i rapporti tra l’ex direttore e la Regione su cui “sembra pendente un contenzioso”. Da qui la richiesta di chiarimenti per sapere se l’amministrazione comunale “sia a conoscenza delle motivazioni che avrebbero spinto il Direttore Amministrativo a dimettersi, di quali saranno le soluzioni che verranno adottate per la direzione amministrativa dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese e se tale situazione avrà ripercussioni sui servizi forniti ai cittadini”.

Nella risposta l’assessore alla Sanità, Francesca Appolloni, ha fatto riferimento a una nota ufficiale del 23 gennaio di Valtere Giovannini, direttore generale dell’Aous, in cui si evidenziava che “Il dottor Volpe ha sempre svolto il suo incarico con competenza e correttezza e che era stato invitato ripetutamente a recedere nella sua decisione”. L’assessore, sempre facendo riferimento alla nota ufficiale, ha inoltre confermato “i motivi strettamente personali che hanno motivato tale decisione”, e che il dottor Volpe è rimasto “nella sua funzione per il tempo massimo consentito dalla normativa. Nel frattempo è stata incaricata la dottoressa Maria Silvia Mancini, senza che questa amministrazione abbia registrato lamentele rispetto ai servizi offerti ai cittadini da parte della Azienda Ospedaliera”.

Il consigliere Raponi nel prendere atto della  risposta ha comunque detto che le rimangono ancora dei dubbi. “Spero che l’assessore regionale Stefania Saccardi risponda all’interrogazione che ha presentato il consigliere regionale Maurizio Marchetti”.

 

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due