Conte: “Ue d’accordo su introduzione recovery fund”

Si tratta di un fondo per la ripresa con titoli comuni europei che andrà a finanziare tutti i paesi più colpiti "Urgente e necessario"

A conclusione del Consiglio europeo, il premier Giuseppe Conte ha annunciato con un breve videomessaggio che, per rispondere alla crisi coronaviru,s sarà introdotto anche lo strumento del “ricovery fund”, un fondo garantito dal bilancio dell’Unione Europea da utilizzare per l’emissione dei cosiddetti recovery bond.

“Tutti i 27 paesi hanno accettato di introdurre, per reagire alla crisi economica e sociale, uno strumento innovativo, il ricovery fund, un fondo per la ripresa con titoli comuni europei che andrà a finanziare tutti i paesi più colpiti tra cui l’Italia, ma non solo. E’ passato il principio per cui si tratta di uno strumento urgente e necessario, l’Italia è in prima fila a chiederlo. La nostra iniziativa, con la lettera firmata dagli altri 8 paesi, è stata molto importante, perchè uno strumento del genere finora era impensabile, si aggiungerà a quelli già varati e renderà la risposta europea più solida, coordinata ed efficace”.

La Commissione lavorerà in questi giorni per presentare già il prossimo 6 maggio un “Recovery Fund” che dovrà essere di ampiezza adeguata e dovrà consentire soprattutto ai Paesi più colpiti di proteggere il proprio tessuto socio-economico.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau