Controlli antidroga nel senese, i carabinieri pizzicano 19enne

Giovane chiusino scoperto dai militari, deteneva sostanze stupefacenti e oggetti per il confezionamento

Deteneva sostanze stupefacenti e altri oggetti per il confezionamento: 19enne chiusino è stato denunciato dai carabinieri a seguito di un controllo notturno antidroga disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Siena, il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montepulciano.

Erano le ore 03.00 a Chiusi in Via Fiorentina, quando i militari di una gazzella hanno proceduto al controllo di un’utilitaria, condotta dal 19enne che, destando sospetto per il suo evidente stato di agitazione, veniva sottoposto a un’accurata ispezione del proprio veicolo. E’ stato così possibile rinvenire un involucro di sostanza stupefacente di marijuana dal peso di 0,5 grammi. I carabinieri hanno poi perquisito anche il domicilio del ragazzo, dove rinvenivano ulteriori altri 28 grammi circa di marjuana e 27 grammi di hashish suddivisi in dosi, nonché un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.