Convenzione Comune-Istituto Franci per la gestione degli appalti di lavori, servizi e forniture

Approvata all’unanimità in Consiglio comunale

Nella seduta di oggi, il Consiglio comunale ha approvato, all’unanimità, la convenzione con l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” per la gestione degli appalti di lavori, servizi e forniture.

“Il documento – come ha illustrato l’assessore Luciano Fazzi – è il frutto di una nota del Presidente della “Franci” nella quale si richiede la disponibilità dell’amministrazione a svolgere, tramite l’ufficio competente, le gare per gli appalti di lavori, servizi e forniture per l’istituto. Verrà, infatti, costituito un ufficio comune per far fronte, con professionalità adeguate e competenti messe a disposizione dell’Ente, alla complessa e costante evoluzione normativa del settore, che crea rilevanti difficoltà organizzative connesse a questi compiti. L’istituto provvederà a corrispondere  al Comune un importo forfettario annuo di 2mila euro”.

L’ufficio associato, con sede nel Comune, utilizzerà personale assegnato al Servizio Gare e Appalti, o appositamente assunto, oppure temporaneamente trasferito dall’Istituto; potrà anche avvalersi di competenze esterne oltre a stipulare convenzioni con soggetti terzi. La convenzione sarà valida fino al 31/12/2020.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due