Coop.Fi, diminuisce il prezzo delle mascherine chirugiche

Dieci mascherine a 1,5 euro

Un ulteriore ribasso del prezzo delle mascherine chirurgiche è partito ieri in tutti i Coop.Fi della Toscana (104 punti vendita nelle province di Firenze, Prato, Pistoia, Lucca, Siena, Pisa ed Arezzo). Dal primo gennaio 2021, infatti, il pacchetto da 10 mascherine a marchio Coop costa 1,50 euro (0,15 centesimi l’una).
Ancora più convenienti quindi le mascherine a marchio Coop: quello che ha inaugurato il nuovo anno è il  terzo intervento sul prezzo finale delle mascherine a marchio. Entrate in assortimento in primavera al prezzo di 5 euro a confezione da 10 pezzi, poi scese già a fine ottobre scorso ai 3 euro e adesso in vendita a 1,5 euro.
Si tratta di un dispositivo medico che può contare su: tre strati protettivi, la certificazione CE, un indice di filtrazione superiore al 98%. Su tutti i requisiti richiesti per un prodotto a marchio vigila per i dovuti controlli la Direzione Qualità di Coop Italia.

“Le mascherine sono ormai un bene di prima necessità. Per questo vogliamo offrirle ai nostri soci e clienti alle migliori condizioni di mercato possibili. Essendo un prodotto a marchio sono sottoposte a tutti i controlli di qualità Coop – fanno sapere dalla Cooperativa – e rendendole ancora più convenienti invitiamo tutti ad utilizzarle: ancora oggi rappresentano infatti una delle poche misure efficaci per combattere il virus. Rendendole accessibili ad un prezzo più conveniente riteniamo di metterci a servizio della collettività”.