Home Cronaca Coppia di turisti si perde nei boschi di Brenna: ritrovata grazie alla posizione inviata su Whatsapp
0

Coppia di turisti si perde nei boschi di Brenna: ritrovata grazie alla posizione inviata su Whatsapp

0
0

I carabinieri aiutano due coniugi olandesi che avevano perso l’orientamento

Una coppia di olandesi in vacanza nel senese si perde nei boschi, ma grazie all’invio della posizione sulla chat di Whatsapp, sono riusciti a farsi recuperare e trarre in salvo.

I coniugi olandese di 59 e 63 anni, attualmente alloggiati a San Gimignano, si sono smarriti nei boschi di Sovicille, non distante dalla Frazione di Brenna. Dopo aver lasciato la macchina nella radura, si sono inoltrati nel folto della foresta, alla ricerca di un emozionante contatto con la splendida natura del luogo. Dopo tre ore di passeggiata la donna ha subito una distorsione accidentale alla caviglia destra, e la coppia ha perso l’orientamento.

Temendo l’arrivo del buio, hanno contattato col cellulare la centrale operativa dei carabinieri di Siena al numero di emergenza europeo 112. Gli operatori di centrale hanno loro suggerito di inviare la posizione in cui si trovavano con whatshapp allo smartphone in dotazione alla centrale stessa. Ricevuta la posizione, i militari hanno inviato sul posto il comandante e una pattuglia della Stazione di Rosia che, conoscendo bene il loro territorio, hanno abbastanza facilmente raggiunto il luogo dove gli stranieri erano stati localizzati, attirandoli poi verso di loro con l’utilizzo della sirena. Ancora un po’ spaventati ma visibilmente soddisfatti, i due olandesi e il loro cane sono stati accompagnati all’auto lasciata poche ore prima ad alcuni chilometri di distanza.