Home Cronaca Coppia investita sulle strisce viva per miracolo: “Vogliamo ritrovare il giovane che ci ha soccorso”
0

Coppia investita sulle strisce viva per miracolo: “Vogliamo ritrovare il giovane che ci ha soccorso”

0
0

L’incidente è avvenuto venerdì presso Porta Pispini, l’appello a Siena Tv: “Non ricordiamo il suo volto, vogliamo ringraziarlo”

“Vogliamo ritrovare quel ragazzo che ci ha soccorso e salvato la vita, non ricordiamo il suo volto”. E’ l’appello lanciato a Siena Tv dalla signora Maria Rossi, che insieme al marito venerdì è stata investita da un’auto sulle strisce nei pressi di Porta Pispini: a prestare un primo e decisivo soccorso un ragazzo, che ora la coppia vuole conoscere e ringraziare, dopo essere sopravvissuta all’incidente. “Venerdì eravamo a Siena in vacanza nei pressi di Porta Pispini – ha raccontato – mentre io e mio marito attraversavamo sulle strisce un’auto sorpassando chi era lì fermo per farci attraversare ci ha preso in pieno e siamo vivi per miracolo. In quel momento passava di lì un ragazzo che mi ha subito prestato soccorso non mi ha lasciato un secondo: mi teneva la testa e mi incoraggiava a non chiudere gli occhi e respirare, sono stati attimi terribili. Non ricordo il suo volto, ma ricordo che gli toccavo le braccia e gli dicevo “sto morendo”. Finché non sono arrivati i soccorsi non mi ha mai mollato.  La cosa che più mi ha colpito è che il giorno dopo, cioè ieri mattina, è passato in ospedale e mi hanno riferito che era molto preoccupato chiedeva di me, mi è stato riferito dal poliziotto di turno. Ho chiesto che lo facessero entrare ma non hanno voluto. Faccio questo appello affinchè possa riconoscersi. Vorrei tanto poter ringraziare personalmente questa persona. Grazie infinite, da chi veramente ha visto la morte da vicino, un ringraziamento a tutti gli operatori del 118, siete angeli della strada.. siamo grati per tutto ciò che fate, eroi siete Voi”.