Coronavirus, la Misericordia di Siena corre in aiuto di oltre 70 famiglie

La generosità non si ferma di fronte al virus: 35 i volontari impegnati per la consegna di farmaci e spesa ai più bisognosi

La Misericordia di Siena non si è fermata di fronte coronavirus: grazie al cuore dei suoi volontari, un pieno di solidarietà, servizi e sostegni a favore dei più bisognosi e dei soggetti colpiti dall’emergenza.

Nell’ultimo mese la Confraternita di Siena ha aiutato più di 70 famiglie, consegnando un totale di 90 spese e 50 farmaci. Questo è stato possibile grazie al lavoro e alla dedizione di 35 volontari che si sono occupati di raccogliere le richieste tramite il centralino, acquistare la spesa e i farmaci, e consegnare il tutto ai richiedenti seguendo le più stringenti norme di sicurezza. A questo si aggiunge la consueta attività della bancarella della solidarietà che da più di 30 anni si occupa di dare un sostegno concreto alle famiglie in difficoltà economica, segnalate dagli uffici competenti, tramite la consegna di pacchi alimentari.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due