Corte dei Conti, assessore Fazzi: “Il disastro di bilancio c’era ed è stato risolto da questa Amministrazione”

La replica all’ex sindaco Bruno Valentini

Si chiude il contenzioso tra Comune e Corte dei Conti (LEGGI QUI). Questa la posizione dell’assessore al bilancio Luciano Fazzi, che replica alle parole dell’ex sindaco Bruno Valentini.

“Il Consigliere Valentini continua a dire un profluvio di cose non vere in occasione delle sue esternazioni pubbliche; – scrive Fazzi – Per quanto riguarda la vicenda del “buco” di bilancio Valentini ha dichiarato che la Corte dei Conti della Toscana, avrebbe certificato l’inesistenza del famoso ammanco. Ricordo al consigliere Valentini che non esiste alcun documento della Corte dei Conti che confermi quanto da lui detto, ma esattamente il contrario. La copertura del disavanzo – prosegue Fazzi – è stato ripianato in gran parte nel corso del 2018 a seguito di azioni virtuose poste in essere da questa Amministrazione, mentre la restante parte, che era stata coperta “spalmandola” su tre annualità (2019/2021) oggi può essere interamente ripianata utilizzando quelle quote accantonate dovute alla rinegoziazione del debito. Questa operazione tuttavia è stata possibile solo a seguito dell’esito positivo, affatto scontato, del ricorso che questa Amministrazione ha presentato verso una parte della pronuncia negativa emessa dalla Corte dei Conti. Le sezioni riunite della Corte dei Conti hanno consentito al Comune di Siena di utilizzare le quote che nei bilanci della precedente Amministrazione erano state vincolate per non alimentare la spesa corrente (quindi l’esatto contrario di quanto afferma Valentini) per coprire il disavanzo di parte corrente. Il disastro di bilancio c’era ed è stato risolto da questa Amministrazione. Per tacere del debito di oltre 1 milione di Euro fuori bilancio lasciato da Valentini per bollette non pagate ad Intesa. Poi, se qualcuno la vuole mettere sulla vecchia politica fatta di menzogne faccia pure, le bugie hanno le gambe corte!”.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due