Dal Canto: “Non sono preoccupato. A Carrara per fare la nostra partita”

Il mister della Robur presenta la sfida di domani

Mister Alessandro Dal Canto ha presentato in conferenza stampa la sfida di domenica con la Carrarese:
“Juventus U23 e Carrarese sono due squadre che si somigliano nel modo di giocare, nel modulo soprattutto. La Carrarese secondo me pero’ ha un pacchetto offensivo più incisivo, andiamo a giocare fuori casa quindi sarà una partita difficile ma dobbiamo andare a fare il nostro match, come abbiamo fatto con la Juve, dove la squadra a mio avviso nel complesso avrebbe meritato la vittoria. Abbiamo avuto spesso l’occasione per fare un balzo in avanti in classifica, se lo abbiamo fallito evidentemente oggi non siamo in grado di poterlo fare: ne abbiamo parlato in modo sereno con i giocatori, non lesiniamo impegno e non sono preoccupato. Nella scorsa stagione la maggior parte delle posizioni di alta classifica si sono decise all’ultima giornata, penso che questo campionato si possa decidere allo stesso modo. Cesarini sta bene, non gioca da quasi 35 giorni ma per recuperare condizione deve giocare: abbiamo tre partite in una settimana e ho necessità che sia nelle migliori condizioni, quindi ci sta che faccia un pezzo di partita consistente”.