Dalí conquista Siena, la mostra prorogata al 7 gennaio 2022

Successo di pubblico: fino al 7 gennaio 2022 l’apertura della mostra ‘Dalí a Siena: da Galileo Galilei al Surrealismo’ ospitata nel Palazzo delle Papesse

Successo di pubblico per l’arte di Salvador Dalí, catalizzatore dell’attenzione di tanti turisti e visitatori che in questi mesi hanno affollato il centro storico di Siena tanto da spingere ‘The Dalí Universe’ a prorogare fino al 7 gennaio 2022 l’apertura della mostra ‘Dalí a Siena: da Galileo Galilei al Surrealismo’ ospitata nel Palazzo delle Papesse.

L’evento ha fornito un importante contributo alla ripresa del turismo nella città toscana dopo lo stop imposto dalla pandemia e si prepara a riservare nuove sorprese nei prossimi mesi.

La mostra curata da Beniamino Levi, presidente di ‘The Dalí Universe’, mette in esposizione oltre 150 fra le più importanti opere dell’eccentrico artista, secondo schemi creativi studiati dal direttore artistico Roberto Pantè con l’organizzazione curata dall’executive manager Ferruccio Carminati. Le opere raccontano il grande interesse di Dalí per la letteratura, la matematica, la fisica e la psicoanalisi, materie studiate a fondo dal Maestro in una costante ricerca guidata dalla sua inesauribile curiosità.

“Siamo molto soddisfatti del riscontro avuto in questi mesi, quello che ci gratifica maggiormente è l’apprezzamento del pubblico” commenta Ferruccio Carminati. “Il fine divulgativo è per noi cruciale, crediamo fermamente che l’arte, se ben raccontata, possa essere davvero accessibile a tutti e i commenti entusiasti di chi è venuto in mostra non possono che riempirci d’orgoglio”.

Ampio spazio alla divulgazione dunque nelle prossime settimane, con l’offerta di percorsi tematici sviluppati appositamente per le scuole, dedicati all’approfondimento dei molti temi trattati da Salvador Dalí nelle sue opere. Agli studenti delle scuole primarie, sarà inoltre dedicata una nuova sala che ospiterà laboratori interattivi per rendere ancor più immersiva la loro esperienza di visita.

‘The Dalí Universe’ in questi mesi ha lavorato all’implementazione dei protocolli di sicurezza per consentire ai visitatori un percorso in totale sicurezza. Per l’accesso è necessario esibire il green pass sanitario o l’esito di un tampone a cui si è stati sottoposti entro le 48 ore precedenti. La visita al sito prevede il divieto assoluto di assembramento e l’obbligo di indossare la mascherina.