Danza è vita, al Teatro dei Rozzi le coreografie degli “Albereschi” per la solidarietà

Il ricavato sarà devoluto a QuaVio Onlus, l’associazione che si occupa di assistenza a pazienti oncologici e con malattie degenerative

Al Teatro dei Rozzi di Siena sabato 25 novembre alle 21.00 la danza diventa energia vitale con “Danza è vita”, una serata organizzata dalle Compagnie di danza senesi “Francesca Selva” e “Irene Stracciati” il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza all’Associazione QuaVio Onlus, che da 25 anni a Siena si occupa di assistenza domiciliare e presso il Modulo Hospice in Campansi, a pazienti oncologici in cure palliative e pazienti con malattie degenerative.

Verrà portata in scena una toccante trasposizione in danza del libro “La storia vera degli Albereschi”, una favola piena di incanto e di magia che ha come protagonisti i bizzarri “Albereschi”, mitologici cani simili a bassotti che camminano in piedi su due zampe e vivono sugli alberi, frutto della trascrizione fedele che i genitori della piccola Flavia hanno fatto dei suoi racconti fantastici durante i lunghi giorni trascorsi in ospedale. Silvia Bastianelli, Noelia Pampliega e Nazaret Perales daranno la vita alle fantasie di Flavia con la loro danza sulle coreografie di Francesca Selva ed i fondi ricavati serviranno a sostenere il progetto “Assistenza Psicologica Domiciliare”.

 

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due