Dati turistici 2019, botta e risposta tra Valentini e Tirelli

L’ex sindaco: “Negli ultimi 18 mesi i flussi turistici di Siena sono diventati peggiori che nel resto della provincia”. L’assessore: “Dati solo provvisori, la permanenza media è aumentata”

E’ polemica tra l’ex sindaco Bruno Valentini e l’assessore al turismo Alberto Tirelli sui numeri delle presenze turistiche a Siena nel 2019. Il Consigliere di minoranza Pd ha postato su Facebook la tabella relativa alla movimentazione turistica nella città del Palio nell’anno appena trascorso, confrontata con quella del 2018, dove – da dati per adesso parziali elaborati dal Comune di Siena che gestisce l’osservatorio statistico per tutta la provincia, per delega regionale – si evince un leggero calo sul fronte arrivi.

A rispondergli, sempre sui social, è stato l’assessore Tirelli: “Dati parziali, che evidenziano un fatto importante: l’aumento seppur minimo della permanenza media. I dati pubblicati sono provvisori e non comparabili con quelli del 2018 che sono dati definitivi pubblicati ad aprile 2019. Al fine di comparare le due grandezze bisogna aspettare il recupero dell’inadempienza, reimportare tutto l’anno 2019, effettuare i controlli di qualità, inviare il tutto alla Regione e a Istat. Tutti passaggi che l’ufficio attua regolarmente. A quel punto saremo in grado di dare il dato definitivo rispettando le tempistiche previste”.

“Negli ultimi 18 mesi – la controreplica di Valentini – i flussi turistici di Siena sono diventati peggiori che nel resto della provincia. E ad attestarlo sono gli stessi uffici del Comune di Siena, che raccolgono i dati per tutti i Comuni e li pubblicano sul Sito istituzionale”.

 

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Siena Bureau
Chianti Banca
Centro Farc