Denunciato nigeriano del centro di accoglienza

Il giovane è ospite del centro di accoglienza Il Santo

Ospite del centro di accoglienza “Il Santo” a Monteriggioni, O.O., nigeriano di 27 anni, il 4 marzo ha derubato una donna moldava di 61 anni mentre entrambi viaggiavano a bordo dell’autobus di linea sulla tratta Siena – Monteriggioni. Il giovane si è impossessato del portafogli che la donna aveva in tasca, all’interno del quale c’erano i documenti e solo 5 euro.

Quando la donna ha denunciato il furto ai carabinieri, non è stato difficile individuare l’autore del furto, che era stato notato anche da alcuni passeggeri. La sua altezza, maggiore rispetto a tutti gli altri ospiti del centro di accoglienza, lo rende facilmente identificabile. Il giovane nigeriano è stato denunciato in stato di libertà.

Adesso per 5 euro rischia di perdere la possibilità di ricevere la qualifica di rifugiato con i vantaggi connessi.

 

 

Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due