Disservizi Taxi per il Palio, Comune e Cotas trovano una soluzione

Incontro costruttivo fra consorzio e Amministrazione comunale per tutelare utenti e operatori dei mezzi

I taxi di Siena ed il comune hanno trovato una soluzione ai possibili disservizi a carico degli utenti nei giorni del Palio. “Siamo soddisfatti della buona volontà e della concretezza dimostrata dal comune, dal vice sindaco Corsi e dal Comandante dei Vigili Urbani Rinaldi. Insieme abbiamo trovato soluzioni più che soddisfacenti”, esordisce il presidente del Consorzio Cotas Nicola Borghi.

“Ovvio che conosciamo bene le problematiche di gestione della città in questi giorni ed infatti abbiamo individuato le precise fasce orarie per il transito in Banchi di Sotto, che non andranno a disturbare la ritualità di questi giorni, ma allo stesso tempo garantiranno un servizio di qualità per i cittadini. Ringraziamo dunque l’Amministrazione e la Polizia Municipale per la sensibilità dimostrata, sia verso i taxi che devono poter lavorare, sia verso gli utenti del nostro servizio”, ha concluso il rappresentante dei taxi senesi.

Il problema dei taxi era sorto all’indomani dell’ordinanza sul traffico relativa ai giorni del Palio, che impediva il transito in fase discendente di Banchi di Sotto dei mezzi provenienti da Piazza Indipendenza e Matteotti, diretti verso la parte sud del centro, ovvero Pantaneto e Romana. Questo costringeva i taxi ad un lungo percorso esterno alle mura, creando gravi problemi sia agli operatori che agli utenti.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau