Distributore di benzina “furbetto” sanzionato dalla Guardia di Finanza

Contestate numerose irregolarità a un distributore in Val di Merse

Distributori di benzina “furbetti”, Guardia di Finanza di Siena al lavoro per combattere irregolarità nel settore della distribuzione stradale di carburanti ed in materia di circolazione dei prodotti sottoposti ad accisa

In particolare, nel corso di un’ispezione presso un distributore di carburante della Val di Merse, sono stati prelevati campioni di prodotto petrolifero (benzina s.spb e gasolio) successivamente analizzati dal Laboratorio chimico compartimentale delle Dogane e dei Monopoli di Livorno, con lo scopo di conoscere la composizione chimica del carburante ai fini della classificazione doganale, oltre ad eventuali miscelazioni con prodotti petroliferi agevolati.

L’ispezione ha consentito di rilevare, oltre alla irregolare tenuta delle scritture contabili obbligatorie, deficienze sia di benzina che di gasolio che hanno superato, in entrambe le tipologie, i previsti limiti di tolleranza. Prontamente sanzionato il gestore dell’impianto.

Andrea Mari

Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due