Donna salvata dai carabinieri grazie alle celle telefoniche

Si allontana in stato confusionale ma le celle telefoniche la tracciano

È stato grazie alle procedure per la localizzazione d’emergenza tramite celle telefoniche, effettuate dai carabinieri della compagnia di Siena, che è stato possibile salvare una donna che, in stato di depressione, aveva assunto un cocktail di alcool e medicinali e poi si era messa alla guida della propria auto.

Una telefonata effettuata dalla donna aveva destato sospetti e ancor di più la successiva assenza da casa alla guida della propria auto. Grazie alle sempre più precise strumentazioni tecnologiche di cui dispone l’Arma, è stato possibile restringere il campo di ricerca della donna e rintracciarla in stato confusionale ma in buone condizioni fisiche.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due