E’ morto Marco Norcini, giornalista stroncato da infarto

Marco Norcini aveva 51 anni

Aveva solo 51 anni Marco Norcini, giornalista professionista attualmente free lance, stroncato da un infarto nel pomeriggio. Era a casa, in via Santa Caterina, e stava twittando, come dimostra il suo profilo pieno zeppo di richiami a notizie internazionali, poi intorno alle 17 il buio. La compagna Marina lo chiama ripetutamente al telefono ma lui non risponde. Chiede ad un’amica di andare a vedere cosa sta succedendo, ma al campanello non risponde nessuno. Il telefonino però si sente suonare da dentro l’appartamento ed allora l’amica decide di chiamare i vigili del fuoco e far aprire la porta. All’interno Marco era ormai senza vita.

Giornalista capace di gettarsi sempre sulla notizia, aveva lavorato per tantissimi giornali, dall’Unità al Cittadino, e poi il Corriere di Siena, il Corriere di Maremma, il Giornale di Toscana, Siena Oggi, e con tantissimi giornali nazionali aveva collaborato e continuava a farlo. La sua specialità era tutto quello che riguardava la sanità, ambito nel quale aveva portato alla luce tantissime problematiche.

Era nato in provincia di Grosseto ma ormai viveva da così tanti anni a Siena da averne fatto la sua città.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due