Ego Handball Siena, pareggio all’ultimo tuffo con Cingoli

Ego impatta sul 33-33 al termine di una sfida giocata sul filo dell’equilibrio fino a metà della seconda frazione di gioco

Pareggio all’ultimo tuffo per la Ego Handball Siena che contro la Santarelli Cingoli impatta sul 33-33 al termine di una sfida giocata sul filo dell’equilibrio fino a metà della seconda frazione di gioco, quando la formazione ospite prende vantaggio ed a quattro minuti dalla fine è avanti di cinque lunghezze (27-32 al 26’). La Ego però non ci sta e reagisce con un parziale di 5-0 che la porta in parità a 40” al termine della gara. La rete di Rotaru a 30” al termine vale il nuovo vantaggio di Cingoli, ma Bargelli allo scadere mette il sigillo alla partita e consegna un punto per parte.

Cingoli subito in vantaggio con Ladakis, poi la Ego trova tre reti di fila e vola sul (3-1). Rotaru chiude il break. Kasa risponde, ma Antic va a segno. Bronzo ed Arcieri segnano per il +2, Cingoli risponde ma Siena va ancora a segno per l’8-6 al 12’. L’ex di turno porta a tre le reti di vantaggio. Cingoli ne trova due di fila e con la rete di Antic è a -1 (9-8 al 17’). Siena tiene la testa ma i marchigiani le tengono il fiato sul collo. Pasini di potenza realizza per il 12-10 al 22’, poi Leban approfitta della porta libera e con un lancio lungo trova il 13-10 al 23’. Antic e Ladakis accorciano le distanze, poi Ferretti pareggia sul 13-13. Bargelli trova il nuovo vantaggio senese. Cingoli prima impatta e poi passa in vantaggio in chiusura del primo tempo che termina 14-15.

Nikocevic e Bargelli portano avanti la Ego in apertura della seconda frazione di gioco. Ladakis pareggia, ma Bronzo ed il numero sette senese in contropiede. Antic non sbaglia dai sette metri, ma Arcieri in contropiede realizza per il 19-17. Cingoli trova il pareggio (19-19 al 7’). Kasa riporta avanti i suoi, ma arriva la risposta di Ladakis. Bargelli prende il tempo a Colleluori e riporta avanti la Ego. Il solito Antic pareggia al 10’ (21-21), ma arriva la rete di Nikocevic. Cingoli ci crede e si porta in vantaggio con Strappini (22-23 all’11’). Bargelli pareggia, ma è ancora il numero 19 marchigiano a trovare il nuovo vantaggio. Il botta e risposta dura fino a metà del secondo tempo, quando gli ospiti portano a due le reti di vantaggio (24-26). Kasa ed Arcieri impattano di nuovo, ma questa volta è Rotaru a riportare avanti i suoi. La santarelli trova un parziale che la porta in vantaggio di cinque lunghezze a due minuti e mezzo alla fine della partitaAl 23’ il vantaggio della Santarelli sale a +3 (27-32 al 23’). La Ego però non ci sta e trova un parziale di 5-0 che la porta in parità a 40” al termine della gara (32-32). La Santarelli risponde con Rotaru per il +1, ma Bargelli trova il pareggio nei secondi finali e regala un punto alla Ego: 33-33.

Sabato prossimo, 15 marzo, la Ego sarà di scena a Bolzano per tentare l’aggancio al terzo posto.

EGO HANDBALL SIENA-SANTARELLI CINGOLI 33-33 (14-15)

EGO HANBALL SIENA: Arcieri 6, Gai, Carboni, Bargelli 7, Kasa 7, Guggino 2, Leban 1, Pavani, Pasini 2, Nikocevic 5, Senesi, Bronzo 3, Muoio. All. Dumnic

SANTARELLI CINGOLI: Antic 9, Ciattaglia, Colleluori, Cirilli 1, Evangelisti, Ferretti 1, Garroni, Genitlozzi, Jaziri, Ladakis 7, Latini, Mangoni 3, Rotaru 3, Strappini 9, Tobaldi. All Palazzi