Emergenza Covid-19, aree verdi delle Contrade destinate ai bambini

La mozione del gruppo consiliare Per Siena è stata approvata all'unanimità in Consiglio comunale

Destinare le valli verdi ai bambini, la mozione del gruppo consiliare Per Siena è stata approvata all’unanimità in Consiglio comunale. L’atto vincola il sindaco a “richiedere un incontro con il Magistrato delle Contrade al fine di consultarsi laddove i singoli Priori, su base volontaria volessero elaborare un progetto per mettere a disposizione l’apertura dei loro spazi verdi ai bambini che vivono nel nostro Comune”. L’emergenza del coronavirus, evidentemente, ha convinto la maggioranza consiliare sulla valenza delle proposte del Movimento Per Siena. In questo caso si tratta di utilizzare in sicurezza le aree verdi delle Contrade, destinandole in particolare ai bambini. Stiamo parlando di spazi privati che le consorelle devono custodire gelosamente, certo. Tuttavia in questo particolare momento rappresentano un valore aggiunto, vista l’emergenza in atto. L’obbligo di distanziamento interpersonale, la necessità per i bambini senesi di giocare in ambienti salubri, naturali e sicuri dà una valenza sociale a queste aree della città, ovviamente rispettando la volontà e una necessaria autoregolamentazione di ogni Contrada. Si tratta di usare in maniera intelligente, in punta di piedi, pensando a un numero chiuso o a qualsiasi altra forma di tutela spazi impensabili altrove, che rappresentano un valore aggiunto della città.

“La mozione – è intervenuto il sindaco Luigi De Mossi – segue la linea che l’amministrazione comunale ha già iniziato a praticare. Ho infatti interpellato il Rettore del Magistrato delle Contrade per l’uso di questi spazi da parte dei bambini, auspicando anche la presenza esperta degli addetti ai piccoli delle varie Consorelle”.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Siena Bureau
Europa Due