Engineering, De Mossi incontra le sigle sindacali: “Unità di intenti”

Il sindaco si incontrerà nuovamente con i sindacati dopo il confronto tra i rappresentati dei lavoratori e l'azienda, l'obiettivo è far rimanere a Siena i lavoratori

Caso Engineering, il sindaco Luigi De Mossi ha incontrato nella giornata di oggi le sigle sindacali Fiom Cgil, Fim Cisl, e Rsu con le quali c’è unità di intenti di portare avanti l’obiettivo di fare rimanere a Siena i lavoratori.

Il sindaco si incontrerà nuovamente con i sindacati dopo il confronto tra i rappresentati dei lavoratori e l’azienda, annunciato ieri ad una delegazione di dipendenti. Che intanto hanno proclamato lo stato di agitazione.