Esplode la porta della sauna, ferito Silvano Mulas

Solo graffi e ferite superficiali: la solidarietá del ministro Centinaio

Esplode la porta della sauna all’ippodromo di Varese: a rimanere coinvolto è il fantino Silvano Mulas, che ha riportato per fortuna solo graffi e ferite superficiali. Illesi i colleghiMarcello Belli e Davide Terzuolo, che al momento dei fatti si trovavano dentro la sauna.

Mulas stava entrando nella sauna dopo la doccia quando aprendo la porta a vetri questa é esplosa in mille pezzi. “Uno spavento fortissimo” ha dichiarato Mulas a Siena Tv (LEGGI QUI). “Si è trattato di una fatalità” ha detto a Varesenews il direttore dell’ippodromo de Le Bettole, Giorgio Tosi. “La sauna è stata installata molti anni fa e non si è mai registrato alcun guaio, né rotture di questo genere. Naturalmente ci spiace quanto è accaduto ma, appunto, non ci sono problemi di sicurezza”.

A portare la sua solidarietà dopo l’accaduto è il ministro dell’agricoltura Gian Marco Centinaio: “Solidarietà al fantino Mulas per l’incidente occorso a Varese. Necessario adottare un codice di legalità per gli ippodromi finalizzato a creare per gli operatori ippici condizioni di sicurezza indispensabili all’attività ippica”.