Fino al 3 giugno chiuso il centro di raccolta comunale

Sempre attivo il servizio di ritiro a domicilio di rifiuti ingombranti e conferimento di sfalci verdi

In base all’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale (la n. 51 dello scorso 4 maggio), tesa al contenimento del contagio da COVID-19, è prorogata fino al prossimo 3 giugno la chiusura al pubblico del Centro di Raccolta Comunale.

Solo in caso di comprovata necessità, o per il conferimento di particolari tipologie di rifiuti che non possono essere smaltiti attraverso gli ordinari servizi di raccolta (vernici, oli vegetali e minerali, batterie e accumulatori, apparecchiature elettriche ed elettroniche), da attestare con autodichiarazione, è consentito l’accesso ai cittadini in orario 7,30-12,30 tutti i giorni escluso i festivi, ma esclusivamente previo appuntamento telefonico contattando il 348-2814736, dal lunedì al sabato dalle 7 alle 13.

Sempre attivo il servizio di ritiro a domicilio di rifiuti ingombranti da parte del gestore SEI Toscana, chiamando il numero verde 800127484,  dal lunedì al giovedì dalle ore 9 alle 13 e dalle 13,30 alle 17, e il venerdì dalle 9 alle 13. Già riaperto al pubblico il Centro di Compostaggio Comunale per il conferimento di sfalci verdi, ramaglie e potature e per il ritiro di compost. Per accedervi è necessario essere muniti di mascherina e guanti e rispettare il distanziamento interpersonale di almeno un metro. In caso di compresenza, l’utente dovrà aspettare il proprio turno all’esterno del cancello di ingresso all’impianto e seguire le indicazioni del personale. Il conferimento dei rifiuti ed il ritiro del compost dovrà essere effettuato direttamente  senza l’aiuto del personale del Centro.

Errebian
Electronic Flare
Estra
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau