Firmato il patto per l’edilizia tra Cassa e Scuola Edile Senese e gli Ordini professionali

Intesa suggellata a Palazzo Chigi Zondadari: un passo in avanti verso la semplificazione

Il convegno organizzato due giorni fa in Palazzo Chigi Zondadari da Cassa e Scuola Edile Senese e gli Ordini professionali dei Commercialisti e dei Consulenti per il Lavoro si è concluso con un accordo che suggella l’impegno delle parti a semplificare il rapporto tra imprese edili e burocrazia. Iscriversi alla Cassa Edile non deve essere solo un obbligo per i lavoratori – come ci spiega il Presidente Giannetto Marchettini – ma un’opportunità per gli iscritti.

L’accordo con gli Ordini Professionali rientra in una serie di misure messe in atto da Cassa e Scuola Edile con l’obiettivo di facilitare la vita delle imprese edili. Da oggi i lavoratori potranno usufruire, oltre alle agevolazioni in materia di sicurezza, sanità, rimborsi e contributi già previsti dalla Cassa Edile, anche di una gestione più semplice e diretta degli adempimenti fiscali. Il settore sta attraversando un periodo di crisi – continua il Presidente Marchettini – questo accordo rappresenta un punto di partenza per superare le difficoltà e dare fiducia ai lavoratori. Il nostro impegno per aiutare le imprese del territorio è totale.

Marco Tanini, Presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Siena, si è detto molto soddisfatto di far parte di questo progetto e di avere un partner affidabile come la Cassa Edile. “L’augurio è che dopo anni di crisi l’edilizia riesca a ripartire”. Paolo Stufetti, Presidente dell’Ordine dei Consulenti del lavoro di Siena si è unito al coro dei complimenti: “Sono onorato di partecipare a questo progetto”. Stufetti ha lodato in particolare il software messo a disposizione dalla Cassa Edile per verificare in tempo reale la situazione contributiva dei lavoratori. Un software “altruistico”, come l’ha definito il Direttore della Cassa Edile, Paolo Bertolucci, che ha ampiamente illustrato il suo funzionamento ai presenti.

Stefano Cerretani della Scuola Edile, ha riferito come all’interno del patto ci sia anche l’impegno della Scuola di offrire un’informazione puntuale sui propri corsi di formazione agli Ordini professionale. Durante la serata, un ringraziamento speciale da parte di Claudio Regoli, Divisional Manager di San Paolo Invest, per essere stati scelti come partner dell’evento e del processo di semplificazione e crescita del settore edile. Il Presidente dell’Ance Siena, Andrea Tanzini, presente all’evento, ha espresso soddisfazione per la buona riuscita dell’iniziativa a tutto vantaggio dei costruttori e degli Ordini. L’Ance si dichiara disponibile a rafforzare ulteriormente l’attuazione del patto mettendo al servizio del territorio le competenze e le strutture che l’associazione offre.

Seguiranno a breve altre iniziative organizzate da Ance e Cassa e Scuola Edile dedicate al settore a partire dal Convegno sui bonus di condominio e quello organizzato insieme all’Inps sulla CIG per mancanza di lavoro e per eventi meteo.

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due