Fontebranda da scalare: niente pollicino nè risalita

Strada e risalita chiudono contemporaneamente

Ai turisti e a coloro che hanno l’abbonamento per il parcheggio di Fontebranda non resta che armarsi di fiato e pazienza e scalare la ripida salita che conduce in centro. Perchè da qualche giorno, e quasi certamente fino a fine mese, non esiste nessun altro modo, più agevole e comodo, per raggiungere il cuore della città.

Le segnalazioni arrivano in gran numero, specialmente da chi ha scelto la struttura della Siena Parcheggi confidando nei mezzi e nelle strutture pubbliche per raggiungere il posto di lavoro. Ed in effetti i grandi dislivelli sono superati facilmente quando si può salire sul pollicino subito fuori dal parcheggio, ed arrivare in cima a Fontebranda. Oppure raggiungere a piedi la Porta Esterna Fontebranda e poi utilizzare la risalita che conduce ad un passo dal Duomo.

Qualche giorno fa, senza pensare assolutamente a mettersi d’accordo per venire incontro alle esigenze dell’utenza, in via Fontebranda iniziano i lavori di adeguamento della fognatura, che richiedono la chiusura del transito dei pollicini, e proprio nello stesso periodo, dopo mesi e mesi che se ne parla, Siena Parcheggi decide di mettere mano ai lavori nella risalita di Santa Caterina, annunciando la chiusura prima fino al 14 novembre e poi fino a chissà quando, avendo riscontrato danni maggiori rispetto a quelli preventivati.

Infatti Siena Parcheggi comunica che “diversamente da quanto preventivato, la risalita di Santa Caterina non riaprirà lunedì 14 novembre. I tecnici impegnati a risistemare gli ambienti per risolvere i problemi di umidità che si manifestarono fin dall’entrata in funzione dell’impianto, hanno riscontrato, nel corso dei lavori, delle nuove necessità impreviste che richiedono di riprogrammare la tempistica.

Serviranno nuovi sopralluoghi per decidere se sarà necessario sostituire alcuni pannelli del controsoffitto. Per questo i tempi slittano di alcuni giorni. Dopo i sopralluoghi che saranno effettuati nei primi giorni della prossima settimana, Siena Parcheggi sarà in grado di comunicare agli utenti la data esatta della riapertura”.