Furgone con 800 litri di gasolio circola irregolarmente: stangata della Guardia di Finanza

Il mezzo è stato notato e fermato dalle Fiamme Gialle nei pressi del casello autostradale A1 – Valdichiana/Bettolle

Furgone di gasolio irregolare circola nel senese: la Guardia di Finanza di Siena, nei pressi del casello autostradale A1 – Valdichiana/Bettolle, ha notato e fermato un furgone, che, a seguito di riscontri effettuati sulla merce trasportata, è risultato irregolare al trasporto di circa 800 litri di gasolio. E’ scattata una multa salatissima.

Il conducente infatti, di origini marocchine, non era in possesso della prevista documentazione di accompagnamento della merce, pertanto i finanzieri hanno condotto il soggetto insieme al carico trasportato presso gli uffici del Reparto più vicino, ai fini di mirati controlli sul gasolio, per determinarne la regolarità, la lecita provenienza e la destinazione.

Dai controlli eseguiti, anche con le diverse banche dati in uso al Corpo, è stato possibile dimostrare che il prodotto consistente in gasolio per autotrazione era stato regolarmente acquistato da una cooperativa operante nel settore forestale e destinato ad un cantiere in cui era in essere il taglio boschivo ad opera della cooperativa stessa. All’esito dei controlli i finanzieri hanno provveduto a verbalizzare la mancanza dei previsti documenti di accompagnamento della merce, constatando una sanzione compresa tra 516 e 3098 euro.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca