I carabinieri segnalano 21 persone in due giorni

Si tratta di persone della provincia di Siena trovate fuori casa senza una giustificazione

Sono 21 le persone nella provincia di Siena che negli ultimi due giorni sono state segnalate dai carabinieri per essere state trovate per strada, o comunque fuori casa, senza una giustificazione. Spesso e volentieri a fare le segnalazioni sono gli stessi cittadini, anche se in gran parte dei casi si scopre che le uscite sono giustificate e lecite.

I carabinieri, inoltre, hanno rivolto la loro attenzione a personaggi gravitanti nel mondo degli stupefacenti che per la loro stessa dipendenza hanno necessità di approvvigionare o cedere sostanze. Nei prossimi giorni verrà dedicata ancora più attenzione a soggetti compulsivi che non riescono a trattenersi nelle loro abitazioni, ma devono per forza uscire più volte nell’arco della giornata con le scuse più banali quali: fare la spesa, comprare il giornale, portare fuori il cane, passare in farmacia, fare inutili estratti conto in banca o prelievi minimi, inviare raccomandate, col fine esclusivo di evadere la quarantena.

Anche in questo senso le segnalazioni dei cittadini possono essere molto utili, così come il sistema pubblico di videosorveglianza, nell’ottica di contenere i rischi connessi alla pandemia.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc