I turisti tornano a fare capolino nel centro di Siena

File al Santa Maria della Scala e Duomo, intenso andirivieni in via di Città, tanti gruppetti in Piazza del Campo: timidi segnali di ritorno alla normalità

Poteva sembrare una mattinata estiva “quasi” normale quella di oggi nel centro di Siena, dove erano davvero tanti i turisti a passeggio sulle lastre, sia italiani che stranieri. Corpose file davanti al Santa Maria della Scala e Duomo, tanti gruppetti in Piazza del Campo e, tradizionalmente a fare le foto alla Costarella, intenso andirivieni in Via di Città come ai vecchi tempi – tanto che il passo spesso si blocca – tavolini dei bar e ristoranti pieni di gente a fare colazione o pranzo.

S’intende, niente di paragonabile con gli anni scorsi, la crisi post pandemia persiste e morde, ma certo trattasi di timidi segnali di risveglio che non possono che fare piacere a una città come Siena che per tornare a splendere punta necessariamente tutto sull’accoglienza e sulla valorizzazione delle sue grandi bellezze.