Il Fondo Monetario Internazionale si ispira al ciclo del “Buono e Cattivo Governo”

Richiesta al Comune per proiettare le immagini degli affreschi nell’ambito di un progetto internazionale sulla governance fiscale

Le immagini del ciclo allegorico del “Buono e Cattivo Governo“, celebri affreschi di Ambrogio Lorenzetti conservati a Palazzo Pubblico, saranno proiettate durante alcuni eventi istituzionali del Fondo Monetario Internazionale, che ha fatto richiesta al Comune di Siena di poter utilizzare le immagini nell’ambito di un progetto portato avanti dal FAD finalizzato al miglioramento del buon governo (governance fiscale) nei paesi membri del FMI, rappresentando il ciclo del Buono e Cattivo Governo del Palazzo Pubblico di Siena la più celebre e apprezzata esemplificazione dei benefici di un buon governo ovvero dei pericoli di una cattiva gestione pubblica.

Le immagini degli saranno proiettate su affreschi su schermi ad alta definizione di grandi dimensioni (superiori a 10 metri) in occasione di eventi pubblici tenuti presso la stessa istituzione o altre istituzioni e ad utilizzare particolari degli stessi affreschi come simbolo grafico del Dipartimento per gli affari Fiscali di carattere esclusivamente non commerciale. Dal Comune è arrivato il disco verde, visto che questa concessione “può contribuire a conferire visibilità a carattere internazionale alla città di Siena e al suo patrimonio storico artistico”.

Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau