Il maestro Franco Fortunato dona a Siena il suo dipinto “la veglia della vigilia”

De Mossi: "Un regalo a tutti noi che contribuisce ad arricchire il nostro patrimonio artistico e umano"

Donata dal maestro Franco Fortunato, una delle sue opere “La veglia della vigilia” al Comune di Siena. Il dipinto, del valore di 4.290 euro, del famoso artista romano già conosciuto dal pubblico senese per il drappellone che ha realizzato per il Palio dell’agosto 2010, è stato esposto in occasione della mostra “La storia della Querina” ai Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico lo scorso 20 settembre insieme ad oltre 100 opere tra dipinti, ceramiche, terracotte e tecniche miste che hanno raccontato, con il linguaggio universale dell’arte, la storia della caracca Gemma Querina e del suo equipaggio partito da Creta per le Fiandre nel 1431. Una mostra che dopo il successo ottenuto durante i precedenti appuntamenti tra i quali Palazzo della Cancelleria a Roma, Bryggens Museum (Norvegia), Palazzo Ferro Fini a Venezia, Fondazione Villa Fabris a Thiene, Artepadova, Artegenova e Artebari Fair, era approdata a Siena.

“Un regalo a tutti noi – ha sottolineato il sindaco Luigi De Mossi – che contribuisce ad arricchire il nostro patrimonio artistico e umano”.