Il messaggio per l’Italia di Shaun Stonerook, Terrell McIntyre e Romain Sato

Le leggende bianco-verdi mostrano la loro solidarietà a Siena e all'Italia

Siena non si è dimenticata di loro e loro non si sono dimenticati di Siena. Tre campioni che hanno fatto la storia del basket e dello sport senese, hanno voluto lanciare un messaggio di solidarietà e vicinanza a tutta la comunità che per anni li ha visti solcare i parquet di tutta Europa.

“Sending our love to our many friends in Italy and around the world. We lived there for 5 years. Also, meet our house guest for the next few weeks. Kurt is a freshman baller from Romain’s country currently at University of New Mexico. He flew in today as his dorm and entire campus was shutting down. #distantbutunited”

Questo il messaggio scritto da Romain Sato e sua moglie Christina, rivolto all’Italia ed ovviamente alla città di Siena, che ha accolto la loro famiglia per 5 anni.

Anche il suo ex compagno di squadra e idolo della tifoseria bianco-verde Terrell McIntyre ha voluto mostrare la sua vicinanza alla comunità senese e alla città di Siena, alla quale è particolarmente legato. Dopotutto non è un caso che il nome di sua figlia sia Siena. Questo il messaggio della famiglia McIntyre:

“Praying for not only America during this crazy time! Sending thoughts and prayers to our friends in Italy! FYI… (for those that didn’t know) Our sweet Siena was born in Siena, Italy. Terrell spent most of his career there and it holds a special place in our hearts!!❤💚#distantbutunited”

Ed ultimo, ma sicuramente non per importanza, Shaun Stonerook. Anche lui si unisce a Sato e T-Mac ed esprime solidarietà per la città che lo ha idolatrato e chiamato “capitano” per 6 anni.

Lusini Gas
Estra
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca