Il Questore Capuano:” Maggiore sicurezza dentro la Piazza con 500 uomini a lavoro”

 “Siena è oggettivamente una realtà con non molti problemi di criminalità, ma sono i numeri che contano, bensì le sensazioni”

Primo ospite questa sera a Piazza con Vista il nuovo Questore Costantino Capuano che ci ha parlato di sicurezza. Al suo primo Palio da Questore, ha parlato di questo primo periodo: “A siena ho avuto un’ottima accoglienza. Avevo già la concezione di una città con forte personalità ed  è stimolante essere arrivato nel periodo del palio, un momento complesso, ma unico.”

Riguardo alle indicazioni relative alla prossima carriera, ha detto il Questore, il servizio ricalcherà il Palio di luglio.  Tra le novità: ” Abbiamo potenziato  le attività all’interno della piazza per colpire più fenomeni, come il borseggio.  Il 16 agosto avremo 500 operatori per la sicurezza con impieghi diversi, è un lavoro complesso. Consideriamo tutte le possibili variabili che possono portare rischi, dai bottini che  verranno sigillati dove possibile per evitare qualsiasi rischio.” Inoltre il Questore ha ricordato l’importanza della collaborazione tra istituzioni e tra cittadini: “L’ordine pubblico è cambiato , è cambiato il contesto nazionale e internazionale. In questo momento storico nessuno può ballare da solo, tutte le istituzioni devono lavorare insieme. Nei giorni di Palio è importante collaborare con le contrade, queste sono protagoniste.”

Sul futuro di Siena ha affermato:” Siena è oggettivamente una realtà con non molti problemi di criminalità, ma non sono i numeri che contano, bensì le sensazioni. Più c’è percezione di una città sicura e più sono alte le aspettative.”

Ha poi concluso ringraziando l’ex Questore Piccolotti e la squadra della questura di Siena:” Piccolotti mi ha lasciato un’ottima squadra, ben allenata e coesa e per questo il mio compito è ancora più facile, ringrazio la squadra della questura di Siena, ho trovato esperienza e professionalità. “

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca