Il virus stoppa la “carciofata” delle Feriae Matricularum: è la prima volta dal dopoguerra

L'emergenza coronavirus ha portato all'annullamento di uno degli appuntamenti tradizionali della città, che apre i giorni delle Feriae, in origine previsto oggi

Sarebbe stato oggi il grande giorno della “carciofata”, il tradizionale evento di apertura delle Feriae Matricularum. Come noto, l’emergenza coronavirus ha comportato l’annullamento in toto dei giorni di Feriae. Dunque niente carciofata e niente Operetta, due appuntamenti imperdibili e tradizionali del calendario senese. Una contingenza, malgrado tutto, che ha portata storica: è il primo stop, dal 1945 ad oggi, per le Feriae Matricularum, che si erano sempre susseguite tra una generazione e l’altra di goliardi.

Errebian
All Clean Sanex
Electronic Flare
Estra
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due