Imprese in provincia di Siena, lo stato di salute nei primi 3 mesi del 2021

I numeri della camera di commercio. Nei primi tre mesi del 2021 nella provincia di Siena si è registrato un saldo positivo fra iscrizioni e cessazioni di 16 imprese. Nei primi tre mesi dell’anno si sono registrate 455 nuove aperture (11 in meno rispetto al 2020) e 439 chiusure (176 in meno rispetto al 2020).

Nei primi tre mesi del 2021 nella provincia di Siena si è registrato un saldo positivo fra iscrizioni e cessazioni di 16 imprese. Nei primi tre mesi dell’anno si sono registrate 455 nuove aperture (11 in meno rispetto al 2020) e 439 chiusure (176 in meno rispetto al 2020).

“Il confronto con il primo trimestre dello scorso anno, toccato solo in parte dall’emergenza Covid-commenta la Vice Presidente Vicaria Anna Lapini – mostra una timida ripresa nella lunga serie (ormai decennale) di segni negativi. Il miglioramento è dovuto non tanto ad una ritrovata vivacità imprenditoriale, visto che le nuove iscrizioni sono diminuite del 2,4%, quanto ad un netto calo delle cessazioni (-28,6%). Le chiusure, in particolare, registrano il valore di gran lunga più basso nella serie dei primi trimestri degli ultimi dieci anni. E’ ragionevole presupporre, in considerazione della gravità della crisi che sta ancora condizionando la demografia imprenditoriale, l’esistenza di una “platea nascosta” di imprese che in altre circostanze avrebbero sicuramente già interrotto l’attività”

Serie storica del saldo tra iscrizioni e cessazioni* nel I trimestre di ogni anno

Totale imprese, valori assoluti – Anni 2010-2021

Fonte: elaborazione Ufficio Studi Camera di Commercio Arezzo-Siena su dati InfoCamere

(*) Al netto delle cancellazioni d’ufficio effettuate nel periodo

Serie storica iscrizioni, cessazioni e relativi tassi nel I trimestre

(Valori assoluti e percentuali)

Totale imprese

 

Iscrizioni

Cessazioni1

Saldo

Tasso iscrizione

Tasso cessazione

Tasso crescita

2021

455

439

16

1,6%

1,6%

0,1%

2020

466

615

-149

1,6%

2,2%

-0,5%

2019

504

592

-88

1,8%

2,1%

-0,3%

2018

522

618

-96

1,8%

2,2%

-0,3%

2017

575

690

-115

2,0%

2,4%

-0,4%

2016

557

616

-59

1,9%

2,1%

-0,2%

2015

472

600

-128

1,6%

2,1%

-0,4%

2014

499

622

-123

1,7%

2,1%

-0,4%

2013

576

741

-165

2,0%

2,5%

-0,6%

2012

546

684

-138

1,9%

2,3%

-0,5%

2011

618

673

-55

2,1%

2,3%

-0,2%

2010

610

747

-137

2,1%

2,5%

-0,5%

di cui: Imprese artigiane

 

Iscrizioni

Cessazioni1

Saldo

Tasso iscrizione

Tasso cessazione

Tasso crescita

2021

123

141

-18

1,9%

2,2%

-0,3%

2020

165

206

-41

2,5%

3,2%

-0,6%

2019

132

185

-53

2,0%

2,8%

-0,8%

2018

142

190

-48

2,1%

2,8%

-0,7%

2017

162

216

-54

2,4%

3,2%

-0,8%

2016

154

227

-73

2,2%

3,3%

-1,0%

2015

131

237

-106

1,8%

3,3%

-1,5%

2014

121

213

-92

1,7%

2,9%

-1,3%

2013

162

298

-136

2,2%

4,0%

-1,8%

2012

135

279

-144

1,8%

3,6%

-1,9%

2011

182

252

-70

2,3%

3,2%

-0,9%

2010

186

304

-118

2,3%

3,8%

-1,5%

Fonte: elaborazione Ufficio Studi Camera di Commercio Arezzo-Siena su dati InfoCamere

(1) Al netto delle cancellazioni d’ufficio effettuate nel periodo

“Il numero complessivo delle sedi di impresa in provincia di Siena – evidenzia il Segretario generale dell’Ente Marco Randellini- si attesta a fine marzo a 27.977 unità, in flessione dello 0,6% rispetto al corrispondente dato del 2020. Più critici i dati dell’occupazione: gli addetti operanti nelle imprese senesi si attestano infatti a 113.740, in diminuzione di 5.200 unità in valore assoluto e del 4,4% in termini relativi. Diminuiscono dello 0,9% le aziende agricole così come le attività manifatturiere, che fanno registrare un calo dell’1,2%. All’interno del comparto manifatturiero le specializzazioni più numerose sono quasi tutte caratterizzate dal segno negativo: le imprese produttrici di prodotti in metallo si attestano a 367 unità, il 2,1% in meno rispetto al marzo del 2020, quelle alimentari scendono a 253 unità (-0,4%), quelle della lavorazione dei minerali non metalliferi diminuiscono dell1,3% a 236 unità ed infine quelle dei prodotti in legno accusano una flessione dell’1,8%.Nel terziario i settori più colpiti sono il commercio (-1,5%), particolarmente quello al dettaglio (-1,9%) ed i trasporti (-0,9%). Non particolarmente elevata la flessione numerica delle imprese dei servizi di alloggio (-0,6%) e di quelli di ristorazione (-0,6%) che possono essere considerati i settori più colpiti dalle conseguenze della pandemia. Probabilmente un quadro più esaustivo e preciso di quanto la crisi abbia inciso sul tessuto economico senese lo potremmo avere a partire dai dati di metà anno. Al momento, il sistema economico provinciale sta dando prova di una notevole capacità di resistenza, ma è pur vero che l’economia nazionale è in qualche modo “anestetizzata” dalle misure straordinarie di sostegno messe in campo e che potrebbero trovare una parziale prosecuzione nella futura fase di operatività del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).”

Imprese e addetti in provincia di Siena

(Val. Assoluti e variazioni % su I trim.2020)

Siena

Imprese 31/03/2021

Var.%

Addetti 31/03/2021

Var.%

Agricoltura, silvicoltura

5.451

-0,9%

12.767

-7,7%

Estrazione di minerali da cave

30

3,4%

186

-0,5%

Attività manifatturiere

2.322

-1,2%

19.191

-1,3%

Fornitura energia elettrica, gas, …

30

0,0%

266

3,1%

Forn. acqua; reti fognarie, gestione rifiuti …

43

0,0%

1.699

0,5%

Costruzioni

3.714

-2,4%

9.125

-1,4%

Commercio

5.452

-1,5%

13.926

-5,3%

Trasporto e magazzinaggio

554

-0,9%

2.253

-0,1%

Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione

2.933

-0,4%

10.763

-15,1%

Servizi di informazione e comunicazione

514

6,4%

1.573

2,6%

Attività finanziarie e assicurative

620

3,7%

26.024

-1,6%

Attività immobiliari

1.838

-0,3%

3.097

-6,0%

Attività professionali, scientifiche e tecniche

784

0,9%

1.997

-9,3%

Noleggio, ag. viaggio, serv. supporto imprese

790

4,1%

3.058

1,5%

Istruzione

111

-3,5%

479

-1,6%

Sanità e assistenza sociale

123

4,2%

3.422

2,6%

Att. artistiche, sportive, intrattenimento …

375

3,9%

922

-10,7%

Altre attività di servizi

1.140

-0,2%

2.413

-6,9%

Imprese non classificate

1.153

-0,5%

579

-14,7%

Totale

27.977

-0,6%

113.740

-4,4%