La Ego Handball riparte: domani turno infrasettimanale a Fondi

Il team guidato da Branko Dumnic arriva da una giornata di stop forzato, a causa della positività di alcuni giocatori del Merano sottoposti a quarantena

La Ego Handball Siena riparte da Fondi per il turno infrasettimanale della Serie A Beretta che si disputerà domani, mercoledì 7 ottobre, alle ore 20 in terra pontina (diretta Eleven Sports). Il team guidato da Branko Dumnic arriva da una giornata di stop forzato, a causa della positività di alcuni giocatori del Merano sottoposti a quarantena dalle autorità sanitarie competenti, e domani affronterà l’HC Fondi reduce dalla vittoria di sabato scorso contro Trieste.

“Nessuna partita è facile – commenta il tecnico senese – ci sono già state tante sorprese fin qui e questo ci insegna a non sottovalutare nessuno. Ci siamo preparati per la partita di Fondi, che arriva dalla vittoria con Trieste. Sappiamo che non sarà semplice, andremo lì per fare la nostra partita e cercheremo di portare a casa un buon risultato”.

“Ci siamo allenati molto bene questa settimana – racconta il pivot della formazione senese Raul Bargelli – . A Fondi sarà difficile. Viene da una grande vittoria con Trieste ed è un campo ostico, dove vincere non è mai facile. È una squadra veloce, concentrata in difesa e sicura di sé. Ci aspettano due partite questa settimana e dovremo scendere in campo al meglio”.

Sabato infatti si torna a giocare al PalaEstra contro l’Albatro Siracusa (ore 19). La gara sarà a porte aperte, ma l’ingresso sarà consentito solo a 200 persone. I biglietti saranno acquistabili soltanto in prevendita, in quanto non è consentita l’apertura della biglietteria il giorno della gara. Le persone interessate ad assistere all’incontro potranno mandare una mail all’indirizzo [email protected] e riceveranno le indicazioni per l’acquisto.