La Ego Handball cala il poker contro i campioni d’Italia

Un’altra vittoria per la Ego Handball Siena, la quarta consecutiva, che chiude la partita contro Bolzano 29-27

Una splendida Ego batte i campioni del Bolzano al PalaEstra con il punteggio di 29-27 al termine di una partita sempre condotta dai padroni di casa, che hanno aperto la gara con un break di 8-2 sfoderando tutta la loro determinazione e voglia di vincere. Una partita che ha visto i senesi sempre in testa e che consegna alla Ego il comando della classifica della Serie A, imbattuta dopo 4 partite.

Bella prestazione di Nelson, Yousefinezhad e Radovcic, è sempre quest’ultimo a chiudere la gara e a consegnare a Siena la vittoria. Bene anche per Leban che difende con grinta la porta parando molte palle difficili. Un risultato dolce per vari motivi, uno fra tutti è senza dubbio quello di aver battuto i campioni d’Italia. Doppia soddisfazione soprattutto per il coach Alessandro Fusina che con Bolzano ha un passato lungo 7 anni, fatto di molte vittorie: “L’importanza della partita era in due direzioni: arrivavano i campioni d’Italia, i più forti, e la voglia di avere fare due punti in casa nostra. Sono molto contento di questa vittoria. Credo che abbiamo ampi margini di miglioramento, perché abbiamo buttato situazioni in cui potevamo chiudere la partita, ma non ci siamo riusciti – ha commentato a fine partita – Siamo ancora all’inizio del campionato e tutte le squadre sono ancora in rodaggio, a partire da noi. Sabato prossimo andremo a Gaeta dove ci aspetta una squadra che ha cambiato molto e che abbiamo già affrontato in pre campionato. Il nostro obiettivo è giocare il meglio possibile per portare a casa altri due punti”.

“Sono contento del risultato, siamo riusciti a portare a casa due punti e siamo stati bravi a mantenere la calma e a tenere la testa avanti – ha aggiunto il giovane Gianluca Vinci – Ci meritiamo questa vittoria. E adesso testa al prossimo avversario”

T.S

Estra
Lusini Gas
Electronic Flare
Cotas Radio Taxi
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Golmar Igiene professionale
Chianti Banca
Centro Farc