La Emma Villas Aubay Siena si prepara per la prima trasferta a Reggio Emilia

Sarà anche una sfida degli ex: Andrea Mattei e Riccardo Pinelli lo scorso anno vestivano la maglia della Conad, mentre il centrale Matteo Zamagni militava nella Emma Villas

La sua prima trasferta del campionato la Emma Villas Aubay Siena la vivrà contro la Conad Reggio Emilia (domenica 17 ottobre a partire dalle ore 18), formazione che ha vissuto il turno di riposo alla prima giornata del torneo. I senesi stanno effettuando la preparazione al PalaEstra e vorranno riscattarsi dopo che all’esordio sono usciti sconfitti nelle mura amiche contro Motta di Livenza.

La diagonale dei reggiani è certamente di qualità, con Garnica al palleggio e Cantagalli opposto. Sarà anche un match di ex per Andrea Mattei e Riccardo Pinelli, che fino allo scorso anno militavano a Reggio Emilia, e per il centrale Matteo Zamagni, che adesso veste la maglia della Conad ma che per due anni ha militato a Siena. Le indicazioni emerse dai test match per la formazione allenata da coach Mastrangelo sono state buone, l’amichevole disputata contro Milano è ad esempio terminata sul punteggio di 2-2.

“Reggio Emilia quest’anno si è molto rinforzata – commenta lo schiacciatore della Emma Villas Aubay Siena, Giuseppe Ottaviani. – Hanno nel roster elementi di esperienza, giocatori forti, sarà una partita dura. Noi arriviamo da una sconfitta e certamente abbiamo il compito di reagire. Stiamo lavorando tanto su tutto, sulla battuta, sulla fase di contrattacco, sul muro e sulla difesa. Possiamo e dobbiamo crescere e migliorare. E’ stato bello tornare a vedere il pubblico sugli spalti, ci dispiace non essere riusciti a dare loro un grande spettacolo. Sono certo che ci riscatteremo nelle prossime sfide casalinghe. Stiamo costruendo il nostro sistema di gioco, stiamo lavorando su questo, sono sicuro che i risultati arriveranno”.