La ripartenza delle concessionarie. Non perdete lo speciale, questa sera alle 21, su Siena Tv

Come si sono organizzati i punti vendita di Siena? Quali direttive hanno avuto? Che tipo di ripartenza si aspettano? Le telecamere di Siena Tv sono entrate in alcune concessionarie cittadine proprio per scoprirlo

Il mondo delle concessionarie è ripartito dal 4 maggio, data di riapertura valida per tutta l’Italia. Le attività, come tutte le altri del resto, si sono dovute adeguare a quelle che sono le direttive anti contagio, attuando una serie di misure atte a garantire che le attività di vendita e assistenza avvengano in perfetta sicurezza sia per i dipendenti che per gli stessi clienti. Come si sono organizzate le concessionarie di Siena? Quali direttive hanno avuto non solo dal Governo, ma anche dalle proprie case di produzione? Le telecamere di Siena Tv sono entrate in alcune concessionarie cittadine proprio per scoprirlo. Lo speciale dedicato a questi temi andrà in onda questa sera, alle 21.

Che ripartenza ci si aspetta? Il settore dovrà fare i conti con un crollo storico, abbastanza scontato visto il momento, delle immatricolazioni: si prevede un calo tra il 30% e il 50% delle vendite, anche se per qualche attività, questi primi dieci giorni di riapertura sono stati positivi. La crisi economica causata dal Coronavirus di certo non incentiva all’acquisto di una macchina. Per molti le priorità saranno altre. “E’ un lusso che al momento non potrei permettermi”, ha risposto un cittadino ai nostri microfoni.

Non perdetevi il rilievo incentrato proprio su questi temi. Questa sera, subito dopo l’edizione del nostro telegiornale, alle 21, canale 90 del digitale terrestre.

Estra
Electronic Flare
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due
Siena Bureau