Home Sport La Virtus Siena torna a vincere: battuta Montecatini 82-69
0

La Virtus Siena torna a vincere: battuta Montecatini 82-69

0
0

Torna a a sorridere la squadra di Tozzi: ottime prove di Nepi e Bianchi

Grande vittoria per la Sovrana Pulizie che al PalaCorsoni batte Montecatiniterme Basketball per 82-69 nonostante le assenza di Imbró e Simeoli. Partono meglio gli ospiti, che si portano subito in vantaggio per 0-5 prima per arrivare al 4-11 poi. La Virtus però resiste e, nonostante l’infortunio alla caviglia di Pucci che lo tiene fuori per i primi due quarti, torna a contatto con i canestri di Nepi e Bianchi. Marengo e Maresca guidano Montecatini, che piazza un nuovo parziale che arriva a mettere 12 punti tra le squadre (8-20), sfruttando anche i tanti falli commessi dai rossoblu. Sul finire del quarto i virtussini riescono a trovare continuità in attacco per qualche azione consecutiva e finiscono la prima frazione sul 17-24.

Secondo periodo che inizia con un nuovo allungo degli ospiti che, ispirati da un ottimo Meini, tornano in doppia cifra di vantaggio (17-28). Reagisce bene la Virtus, che rimane attaccata alla partita grazie a Ndour, Casoni e il solito Bianchi, senza però mai riuscire a tornare a contatto, rimanendo sempre a 3 possessi di distanza.
Il terzo quarto si apre con un allungo importante di Montecatini: Meini e compagni toccano il +16 (39-55) a metà periodo. In quello che è il momento di maggiore difficoltà per i rossoblu, complice anche l’infortunio alla caviglia di Olleia che lo tiene lontano dal campo per tutti i rimanenti minuti, torna in campo Pucci che, pur giocando sul dolore dell’infortunio occorso nel primo tempo, gioca un’ottima partita e insieme a Nepi e Bianchi ricuce lo svantaggio permettendo alla Sovrana Pulizie di chiudere il quarto sul -7 (55-62).

L’ultimo quarto della Virtus è da incorniciare: senza dubbio i migliori 10 minuti della stagione, sia sotto il punto di vista tecnico che agonistico, di difesa, di grinta, di voglia di buttarsi su ogni pallone. I rossoblu tornano sul -4 con un canestro di Bianchi; Galli da 3 punti mantiene gli ospiti a distanza, ma la Virtus piazza un parziale di 6-0 che si conclude con il jumper del -1 di Pucci (64-65). Un fallo tecnico fischiato proprio a Pucci permette a Montecatini di tornare a +3, ma quelli segnati da Cipriani sono di fatto gli ultimi punti messi a referto dai termali. Casoni, Gnecchi, Bianchi e Nepi confezionano il super parziale di 18-2 negli ultimi 4 minuti che ammazza la partita e consegna alla Sovrana Pulizie la vittoria per 82-69. Prossimo impegno per la Virtus domenica 17 alle ore 18 a Piombino contro la Solbat Basket Golfo Piombino.

LA SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA – MONTECATINITERME BASKETBALL 82-69 (17-24; 34-43; 55-62)

SOVRANA PULIZIE: Falchi ne, Pucci 10, Bianchi 21, Simeoli ne, Olleia 10, Ndour 6, Nepi 19, Gnecchi 10, Stepanovic, Casoni 6, Maccaferri. All. Tozzi

MONTECATINI: Meini 8, Marengo 10, Giorgi 12, Ciervo, Pellegrini, Cipriani 5, Maresca 13, Bolis 11, Galli 6, Moretti 4, Zanini. All. Tonfoni