Ladri scatenati nella notte: furti nei negozi del centro storico e negli appartamenti

Furti nella notte, ladri che per il Corso

Incuranti di telecamere di sorveglianza, spregiudicati al punto di colpire nelle strade principali della città, i ladri tornano al lavoro. Nella notte sono stati tre i furti a negozi delle vie più centrali di Siena. Non si sa in che ordine, ma i ladri sono entrati nel negozio di parrucchiere “Elena” in via della Sapienza, davanti alla Biblioteca, poi lungo Banchi di Sopra da Bottega Verde, davanti al bar Conca d’Oro, ed anche dal parrucchiere Mosaiko, in via di Città, nei pressi della Chigiana.

Che la mano sia la stessa, o per lo meno quella della stessa banda, non ci sono dubbi: hanno scelto lo stesso modello di porta di ingresso, quella dove la serratura è all’interno di un buco nell’infisso, hanno utilizzato un trapano per farla saltare, hanno preso la cassa e se ne sono andati senza cercare altro. In via di Città hanno gettato all’interno della saracinesca del negozio Il Papiro la cartellina trovata con la cassa.

In via della Sapienza hanno trovato giusto poche monete, un centinaio di euro da Bottega Verde, qualcosa in più da Mosaiko. Meno di mille euro di bottino, molte di più di danni per gli esercizi commerciali.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, ai quali sono state presentate le denunce. Nella notte i ladri hanno colpito anche in alcuni appartamenti, sempre del centro storico.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Golmar Igiene professionale
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc