18.3 C
Siena
mercoledì, 8 Luglio 2020
Home Cronaca Lavori al ponte di Ravacciano, chiusa la strada. Il grido dei commercianti:...

Lavori al ponte di Ravacciano, chiusa la strada. Il grido dei commercianti: “Lasciateci lavorare”

"Non possiamo reggere questa situazione per dieci giorni" commentano gli esercenti, che chiedono all'Amministrazione di trovare una soluzione che possa andare bene per tutti

Doveva essere una normale giornata di lavoro, come tante dall’inizio della Fase 2. Ma per i commercianti in zona Porta Ovile quello che doveva essere un momento di ripresa rischia di trasformarsi in un ennesimo periodo buio. La chiusura improvvisa di via Simone Martini, che durerà dieci giorni a causa dei lavori al ponte di Ravacciano, sta già mettendo a dura prova gli esercenti, che nella sola mattinata di oggi si sono visti già privati della gran parte della clientela di passaggio.

“Abbiamo avuto due mesi di chiusura forzata, nei quali non abbiamo incassato – commenta la proprietaria del bar “La Chicca”, situato proprio nella zona chiusa al traffico, vicina al ponte di Ravacciano – poi tutti i costi della sanificazione, della riorganizzazione del negozio, e ora mi vengono a chiudere la strada? Non credo che sia il momento giusto”.

A far infuriare i commercianti sono state anche le modalità di chiusura, a detta loro non comunicate con sufficiente preavviso, tanto che pare che quasi nessuno ne fosse a conoscenza.

“Sono arrivate auto della polizia, ambulanze, pullman, tutte costrette a girare per tornare indietro” confida la donna, che per tutta la mattina ha assistito dal proprio bar alle tante auto costrette a fare dietrofront di fronte alla strada sbarrata.

“Non possiamo reggere questa situazione per dieci giorni, per noi è impossibile – continua – Noi oggi non abbiamo fatto niente, solo tre scontrini in tutta la mattina. Fatelo di pomeriggio, ma non la mattina. Lasciateci lavorare”.

Nel pomeriggio la strada è stata poi riaperta, nonostante le norme temporanee in maniera di circolazione prevedessero il divieto di transito fino alle 18 di sabato 13 Giugno, e fino alla nuova chiusura di domani sarà percorribile.

“Non c’è stata possibilità di poterci confrontare per gli orari in cui questi lavori vengono fatti – commenta la proprietaria della Parafarmacia Senese, che si trova proprio a ridosso del ponte, nella zona dei lavori – Capisco che ci sia un ruolino di marcia anche per l’azienda che svolge il lavoro sul ponte, però in un momento come questo bisognerebbe che l’Amministrazione comunale, che è sempre stata presente in questo periodo, ci venisse incontro ancora una volta e trovasse una soluzione che possa andare bene per tutti”.

Tra le soluzioni proposte dai commercianti c’è quella di concentrare i lavori nell’orario pomeridiano, così da concedere la mattina di normale lavoro a bar e negozi, oppure, come già fatto in passato, di lasciare la strada aperta almeno in un senso di marcia, così da favorire almeno una parte dell’abituale passaggio di auto e persone nella zona.

Queste le modifiche alla viabilità, come da relative ordinanze della Polizia Municipale: dalle ore 8.00 di mercoledì 3 alle 18.00 di sabato 13 giugno 2020 per lavori ponte di Ravacciano via Simone Martini tra via Lorenzo Maitani e il civico 66: divieto di transito, divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati; dalle ore 8.00 di giovedì 4 giugno alle 18.00 di venerdì 14 agosto 2020 per manutenzione straordinaria strada. Porta Ovile, via di Vallerozzi tra Porta Ovile e via del Pian d’Ovile: divieto di transito e divieto di sosta con rimozione. via del pian d’Ovile tra via Garibaldi e via di Fontenuova: doppio senso di circolazione, divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati ad eccezione degli spazi riservati a contrassegno unificato disabili europeo (CUDE) e ambulanze situati vicino all’ingresso del Poliambulatorio Azienda Usl Toscana sud est e dell’area centrale dello slargo all’incrocio con via di Fontenuova. via del pian d’Ovile tra via di Fontenuova e via di Vallerozzi: divieto di transito ad eccezione dei veicoli diretti alle autorimesse o abitazioni situate nel tratto o con accesso da via degli Orti e itinerari conseguenti, divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati. via di Fontenuova area di parcheggio nello slargo tra via di Fontenuova e via del Pian d’Ovile: divieto di sosta con rimozione ad eccezione dei veicoli con contrassegno unificato disabili europeo (CUDE). via Domenico Beccafumi: doppio senso di circolazione. via Baldassarre Peruzzi tutta l’area tra Porta Ovile e la fermata Bus S0384: divieto di sosta con rimozione.

Andrea Radi

Errebian
All Clean Sanex
Estra
Terre Cablate
Pubblicità
Pianigiani Rottami
Errebian
All Clean Sanex
Estra
Errebian
Estra
All Clean Sanex

Ultime Notizie

Lavori al ponte di Ravacciano, chiusa la strada. Il grido dei commercianti: “Lasciateci lavorare”

Un video per raccontare la storia del territorio: Fondazione lancia promo...

Sarà distribuito dal 9 luglio il nuovo video promozionale della Fondazione Musei Senesi: tre minuti, in cui si condensano la bellezza dei musei e...