Lavoro sommerso nella manodopera, la Finanza di Siena scopre 11 irregolari

La Guardia di Finanza di Siena ha messo nel mirino 115 aziende del territorio da inizio anno

Contrasto del sommerso, sono 115 le aziende passate al setaccio in questi primi sei mesi dell’anno dalla Guardia di Finanza di Siena. In particolare l’azione delle Fiamme Gialle si è concentrata nell’individuare  individuare situazioni di sfruttamento di manodopera. Sono state individuate 11 posizioni irregolari, comunicate all’Ispettorato territoriale. In arrivo sanzioni pecuniarie ai datori di lavoro che, nei casi più gravi riscontrati, rischiano anche la sospensione della propria attività economica.

Errebian
Estra
Electronic Flare
All Clean Sanex
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due