Locatelli (vicario Leocorno): “Pilomat, il Comune ci ha spiegato il progetto ma chiedevamo più coinvolgimento”

La posizione ai microfoni di Siena Tv: “Non abbiamo bocciato l’iniziativa, volevamo essere consultati”

Ieri sera con un comunicato stampa (LEGGI QUI: https://www.radiosienatv.it/il-leocorno-pilomat-in-pantaneto-senza-consultarci/), la contrada del Leocorno si è espressa sul progetto dei Pilomat in arrivo in Pantaneto, lamentando un non sufficiente coinvolgimento nelle scelte operate da parte dell’Amministrazione comunale: “La Contrada non è stata consultata al pari dei residenti – ha ribadito ai microfoni di Siena Tv il vicario Riccardo Locatelli – siamo usciti con una presa di posizione e ne abbiamo preannunciato una sintesi al Comune col quale collaboriamo. Ieri ci ha ricevuto il vice sindaco, ci ha spiegato il progetto come è gestito, però siamo rimasti delle nostre posizioni. Vogliamo fare chiarezza, non abbiamo intenzione di bocciare nulla o approvare, non sta a noi, ma si chiedeva maggiore coinvolgimento, come successo in passato. Qualsiasi tentativo di creare una zona franca per tutelare le attività può essere ben vista da un lato ma creare diffidenza tra chi la deve subire”.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Terre Cablate
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca