Lutto nel Bruco: è scomparso il correttore

Don Giuseppe Cegnini aveva 53 anni ed era correttore del Bruco

Bruco in lutto per la morte del suo correttore don Giuseppe Cegnini. La notizia della scomparsa è arrivata mentre il popolo stava raggiungendo la piazza per l’assegnazione e subito è stato deciso di accompagnare il barbaresco senza cantare.

Don Giuseppe Cegnini aveva 53 anni e si è spento dopo una breve malattia.

Lo ricorda così l’assesore Anna Ferretti: “Ciao Giuseppe….dopo una malattia veloce e cattiva ci hai lasciati….o meglio, sei andato avanti a farci strada! Ci mancherà il tuo sorriso, il tuo modo di interrogarci durante la Santa Messa che tanto ci metteva in imbarazzo….perché non siamo semplici come bambini, abbiamo paura di sbagliare…di fare figuracce, di non dare la risposta giusta. Ma tu non demordevi….continuavi a girare per Chiesa, a sorridere, a parlare, a incitarci ad amare, perché solo quello conta. E tu hai amato l’Alberino, il suo territorio, hai cercato di farci essere popolo che si interessa dell’ambiente dove vive, che cerca di migliorarlo, di curarlo; sei stato vicino alle persone quando pregavano, quando giocavano, quando lavoravano e ancor di più quando non avevano lavoro….. E hai lasciato proprio ora il tuo Bruco, ora che dovevi prepararti a benedire il cavallo per il prossimo Palio….ma sicuramente lo benedirai dal Cielo così come sarai vicino a tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di conoscerti e apprezzarti!”.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Terre Cablate
Golmar Igiene professionale
Siena Bureau
Centro Farc
Chianti Banca