Maratona musicale degli studenti del Franci contro la revoca dei locali del conservatorio

Gli studenti hanno espresso in musica il disagio provocato dalla querelle tra il Comune e l'Istituto. Letta in pubblico la lettera inviata al sindaco, alla quale non è ancora stata data risposta

Andrà avanti fino alle 20 la “Maratona Musicale” degli studenti dell’istituto Rinaldo Franci di Siena organizzata in prato Sant’Agostino, manifestazione di protesta contro la revoca di comodato d’uso dei locali del Conservatorio da parte del Comune di Siena. Iniziata nel pomeriggio, la maratona in corso di svolgimento vede l’alternarsi varie performance musicali. Una protesta pacifica con il linguaggio della musica per sottolineare il disagio degli studenti a causa della querelle in atto tra il conservatorio e l’Amministrazione, che potrebbe mettere a rischio la statizzazione della scuola.

I presenti hanno poi letto ad alta voce la lettera aperta inviata al sindaco Luigi De Mossi, alla quale però ancora non è pervenuta una risposta. Alla richiesta ufficiale di un incontro da parte del Franci, l’Amministrazione non ha detto di no, la speranza è che possa essere trovata quanto prima una sintesi nell’interesse di tutte le parti.