Home Sport MENS SANA Mens Sana, depositato il ricorso al Coni contro l’esclusione dall’A2
0

Mens Sana, depositato il ricorso al Coni contro l’esclusione dall’A2

0
0

La Fip stabilirà domani che i titoli sportivi non saranno trasferibili in caso di lodi esecutivi non sanati: l’accoglimento del ricorso lascerebbe le porte aperte almeno alla Serie B

In data odierna, la On Sharing Mens Sana, assistita dall’avvocato Piscini, ha depositato al Collegio di Garanzia del Coni contro l’esclusione dall’A2 comminato dal giudice sportivo e confermata dalla corte di appello federale.

Novità arrivano anche sul fronte titoli sportivi. Come riporta la newsletter Spicchi d’Arancia, il trasferimento dei titoli sarà consentito alle società senza lodi esecutivi presso Fip e Fiba e senza debiti con i tesserati con relativa liberatoria  attestante il percepimento di tutti gli emolumenti al momento della cessione. Fattispecie nella quale al momento non rientrano Auxilium Torino (Bat perso con la Lamar Patterson) e Mens Sana (vari lodi esecutivi ancora in corso). La decisione sarà presa nel consiglio federale  di domani.

Siena potrebbe avere un titolo sportivo solo in caso di accoglimento del ricorso presentato al Coni per ottenere almeno un reintegro in B.