Mens Sana multata dalla FIP per offese del pubblico e speaker non imparziale

Nella nota la FIP "invita la società a designare personale adatto e consono a svolgere correttamente e in modo imparziale il ruolo assegnatoli"

Nell’ultima partita casalinga contro il Cus Pisa, la Mens Sana Basketball Academy è stata multata dalla FIP con una ammenda di 60€ per “offese frequenti del pubblico agli arbitri” e “Per responsabilità oggettiva del comportamento dello speaker”.

“Si invita inoltre la Soc. a designare personale adatto e consono a svolgere correttamente e in modo imparziale il ruolo assegnatoli” si legge inoltre nella nota della FIP.

(Foto: profilo Fb Mens Sana Basketball Academy)