Militari feriti in Iraq, uno dei cinque abita a Siena

Tra i feriti c’è Paolo Piseddu, 46 anni, sposato con una senese, due figli

C’è anche un militare con famiglia a Siena tra i cinque rimasti feriti nell’attentato subito ieri in Iraq dall’esercito italiano. Si tratta di Paolo Piseddu, 46 anni residente a Siena da anni e sposato con una senese, padre di due ragazzi di 12 e 8 anni. Piseddu, di origine sarda (Orroli), fa parte delle truppe speciali della Folgore, 9 Col Moschin, con sede a Livorno.

Il team di cui faceva parte Piseddu stava svolgendo attività di addestramento “mentoring and training” a Kirkuk, quando è rimasto coinvolto nell’esplosione di un ordigno artigianale: per l’incursore sardo, che non é in pericolo di vita, c’é stato bisogno però di un intervento chirurgico all’altezza del torace.

Lusini Gas
Estra
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Siena Motori
Europa Due
Siena Bureau
Terre Cablate
Centro Farc
Chianti Banca