Montomoli proposto per il Premio Mangia 2019: “Lo preferirei al Nobel”

Nome fatto dal Magistrato delle Contrade

E’ Emanuele Montomoli, ricercatore, docente universitario e imprenditore di VisMederi, il candidato scelto dalle Contrade per il premio Mangia 2019.  Palla ora al Concistoro che deciderà se ratificare o meno la decisione delle Contrade.

“Il premio che più vorrei, il più bello per un senese – ha detto a Siena Tv – a casa mia dicevo sempre che avrei preferito vincere il Mangia che il Nobel. Il rapporto con Siena è il cordone ombelicale di tutti noi senesi, e sono felice della proposta anche se non ho mai ricoperto ruoli rilevanti nel mondo delle Contrade, nell’Istrice ho fatto il vicario per un anno e mezzo e sono membro del collegio dei maggiorenti. Siena è per tutti noi la cosa più importante: anche nel caso Vismederi dovesse fondersi e aprire altre nicchie di mercato, la nostra città sarà sempre la base”.

Estra
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Siena Bureau
Europa Due